Mercoledì 24 Aprile 2024

Urso, 'uniti e coesi per vincere sfida dell'ex Ilva'

Terminata riunione in prefettura con enti locali e stakeholder

Urso, 'uniti e coesi per vincere sfida dell'ex Ilva'

Urso, 'uniti e coesi per vincere sfida dell'ex Ilva'

"E' stato un incontro molto importante e significativo che segue quello di stamattina che ho avuto nello stabilimento dopo aver verificato lo stato degli impianti e quanto è stato fatto per metterlo in sicurezza ambientale. Erano presenti le associazioni dell'indotto, i sindacati e avevo al mio fianco il presidente della Regione e il sindaco di Taranto, a dimostrazione che siamo tutti uniti e coesi a livello di amministrazione pubblica, a livello di rappresentanza sindacale e rappresentanza produttiva del sistema sociale delle imprese". Lo ha detto il ministro delle imprese e made in Italy Adolfo Urso incontrando i giornalisti al termine della riunione sull'ex Ilva, che ha presieduto nella prefettura di Taranto, a cui hanno partecipato i rappresentanti degli enti locali e gli stakeholder del territorio, sindacati, associazioni delle imprese e Federmanager. Nei pressi di palazzo del governo un presidio dei lavoratori dell'indotto e un altro di associazioni ambientaliste. "Ribadisco - ha aggiunto Urso - che l'obiettivo è mettere in sicurezza e rilanciare il sito siderurgico di Taranto con tutte le condizioni necessarie per salvaguardare la salute, la tutela dell'ambiente e certamente i lavoratori. Questo clima di coesione credo che sia straordinario e possa aiutarci ad aiutarci a vincere questa sfida che è la sfida dell'industria italiana perchè qui a Taranto dimostriamo al nostro Paese e all'Unione europea che - ha concluso il ministro - l'Italia c'è, è convinta sostenitrice del proprio sistema industriale e che lo facciamo in maniera, coesa, unitaria, con tutte le forze sociali, sindacali e politiche".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro