Lunedì 20 Maggio 2024

Urso, mappati oltre 200 prodotti da registrare come tipici

'Il regolamento sulle indicazioni geografici è una rivoluzione'

Urso, mappati oltre 200 prodotti da registrare come tipici

Urso, mappati oltre 200 prodotti da registrare come tipici

Per il nuovo regolamento sulle indicazioni geografiche dei prodotti tipici artigianali e industriali "abbiamo mappato, in una fase preliminare, oltre 200 prodotti che potrebbero essere registrati", nel tessile, nell'abbigliamento, nelle calzature, nella ceramica e nel legno "quei comparti che già rappresentano l'orgoglio del made in Italy nel mondo". Lo ha detto il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, a margine dell'evento "Artigianato cuore del Made in Italy". "Questo nuovo regolamento europeo, che fortemente abbiamo voluto, consente la registrazione in Europa e in ogni paese con cui l'Europa ha un accordo bilaterale delle indicazioni geografiche tipiche del territorio anche per i prodotti artigianali e industriali", spiega il ministro: "è una rivoluzione culturale e produttiva che proprio l'Italia ha imposto con la sua storia e la sua esperienza all'Europa, affinché sia tutelata la specificità del territorio così come già accaduto per i prodotti alimentari"

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro