Martedì 23 Aprile 2024

Ultima chance per prime tre rate rottamazione cartelle fisco

C'è tempo fino a mercoledì 20, poi si perde il beneficio

Ultima chance per prime tre rate rottamazione cartelle fisco

Ultima chance per prime tre rate rottamazione cartelle fisco

Ultimi giorni per pagare le prime tre rate della rottamazione-quater delle cartelle fiscali e non perdere le agevolazioni previste. Saranno infatti considerati tempestivi i versamenti effettuati entro mercoledì 20 marzo, in considerazione dei cinque giorni di tolleranza aggiuntivi rispetto alla scadenza del 15 marzo, concessi dalla legge di conversione del decreto Milleproroghe. Il provvedimento, ricorda l'Agenzia della Riscossione, ha differito i pagamenti della definizione agevolata delle cartelle con scadenza 31 ottobre 2023 (prima o unica rata), 30 novembre 2023 (seconda rata) e 28 febbraio 2024 (terza rata). Il termine del 20 marzo riguarda anche le prime due rate della definizione agevolata, con scadenza 31 gennaio e 28 febbraio 2024, per i soggetti colpiti dagli eventi alluvionali di maggio 2023 residenti nei territori indicati nell'allegato 1 al Decreto Legge n. 61/2023, cosiddetto decreto Alluvione. Per pagare devono essere utilizzati i moduli allegati alla Comunicazione delle somme dovute già inviata da Agenzia delle entrate-Riscossione e disponibili su www.agenziaentrateriscossione.gov.it. Si ricorda che in caso di pagamento non effettuato, eseguito oltre il termine ultimo oppure di ammontare inferiore rispetto all'importo previsto, verranno meno i benefici della definizione agevolata e quanto già corrisposto sarà considerato a titolo di acconto sul debito residuo. È possibile pagare in banca, agli sportelli bancomat abilitati ai servizi di pagamento Cbill, con l'internet banking, agli uffici postali, dai tabaccai e tramite i circuiti Sisal e Lottomatica, sul portale www.agenziaentrateriscossione.gov.it oppure con l'App Equiclick tramite la piattaforma pagoPa. Si può pagare anche direttamente agli sportelli di Agenzia delle entrate-Riscossione prenotando un appuntamento.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro