Martedì 18 Giugno 2024

Titoli tecnologici, l'Asia cresce, debole la Cina

Le Borse asiatiche e dell'area del Pacifico chiudono la settimana nettamente positive, sostenute dai titoli tecnologici. Tokyo +1,2%, Hong Kong +1%, Seul +1,1%, Sidney +1,2%. Futuri europei leggermente positivi. Cinesi in controtendenza, penalizzati da debolezza settore immobiliare.

Titoli tecnologici, l'Asia cresce, debole la Cina

Titoli tecnologici, l'Asia cresce, debole la Cina

Ultima seduta della settimana decisamente positiva per le Borse asiatiche e dell'area del Pacifico, nonostante la controtendenza dei mercati cinesi, appesantiti dai segnali di debolezza del settore immobiliare. I listini sono stati generalmente sostenuti dai titoli tecnologici, grazie al boom al Nasdaq di Arm, controllata dalla giapponese SoftBank, con Tokyo che ha chiuso in rialzo dell'1,2% nell'indice Nikkei 225. In aumento anche Hong Kong di un punto, mentre Shanghai e Shenzhen si muovono sotto la parità. Bene anche Seul, con un rialzo finale dell'1,1%, e Sidney che ha guadagnato l'1,2%. Leggermente positivi i future sull'avvio dei mercati europei.