Venerdì 19 Aprile 2024

Terna e Dxt investono in Wesii per ispezionare rinnovabili

Aumento di capitale congiunto da 2,8 milioni in totale

Terna e Dxt investono in Wesii per ispezionare rinnovabili

Terna e Dxt investono in Wesii per ispezionare rinnovabili

Terna Forward, società del gruppo Terna dedicata all'innovazione tecnologica e alle iniziative di Corporate venture capital, e Dxt Commodities (Dxt), società del gruppo Duferco, hanno completato un round di investimento da 2,8 milioni di euro in totale, tramite aumento di capitale congiunto, in Wesii, società italiana leader di mercato nei servizi di ispezione e telerilevamento nel settore delle energie rinnovabili. Nel renderlo noto con un comunicato congiunto, le due società spiegano che "le tradizionali pratiche di ispezione di impianti fotovoltaici, eolici o delle linee elettriche, comportano verifiche a terra che possono richiedere molto tempo e un impatto significativo sui costi. Wesii si è concentrata, sin dalla sua fondazione, sull'uso di droni e di aerei, dotati di telecamere ad alta definizione e termiche a infrarossi, per l'analisi termografica degli impianti rinnovabili e delle infrastrutture elettriche, garantendo così un alto livello di accuratezza delle analisi tale da identificare e geolocalizzare eventuali anomalie. I dati raccolti dalla startup - prosegue Terna - vengono catalogati, standardizzati e analizzati con il supporto di algoritmi di intelligenza artificiale e di una piattaforma proprietaria, al fine di migliorare ulteriormente la manutenzione predittiva e il monitoraggio degli asset".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro