Start-up Champions League a Milano, 350 ricercatori

La due giorni del Premio Nazionale dell'Innovazione si è conclusa a Milano con la vittoria di Focoos Ai. La Lombardia ha vinto due menzioni speciali. L'edizione 2023 del Pni ha rafforzato la collaborazione tra accademia, settore privato e comunità.

A Milano la Champions League delle start-up con 350 ricercatori
A Milano la Champions League delle start-up con 350 ricercatori
Si è conclusa a Milano la due giorni del Premio Nazionale dell'Innovazione, la 'Coppa dei Campioni' delle start up ospitata a Palazzo Lombardia. Si tratta della più importante competizione italiana per progetti innovativi che ha visto la partecipazione di oltre 350 ricercatori e 71 start up. La Lombardia, dopo aver vinto per due anni consecutivi, quest'anno si è aggiudicata la Menzione Speciale Green&Blue Climate Change, vinta da RarEarth come migliore soluzione innovativa e ad alto impatto indirizzata al contrasto del cambiamento climatico, e la Menzione Speciale Encubator, assegnata a VisioNing per l'accesso diretto alla fase semifinale dell'edizione 2023 di Encubator. Focoos Ai è il vincitore assoluto della 'Coppa dei Campioni': fornisce un software avanzato che automatizza il processo di creazione e allenamento di reti di visione artificiale ottimizzate per qualsiasi dispositivo. Il Premio Industrial è stato assegnato a Foreverland, mentre il Premio Iren Cleantech & Energy (miglioramento della sostenibilità ambientale) è andato a Preinvel. Infine, il Premio Life Sciences-Medtech (miglioramento della salute delle persone) è stato assegnato a Livgemini. "Siamo molto orgogliosi - ha dichiarato l'Assessore Regionale allo Sviluppo Economico Guido Guidesi - di aver ospitato la finale del Pni 2023. Lo abbiamo fatto mettendo a disposizione gli spazi della sede istituzionale perché crediamo che la nostra Regione sia e debba continuare ad essere la 'Casa delle idee'". La Presidente di Musa e neo-eletta Presidente Crui Giovanna Iannantuoni ha concluso affermando che l'edizione 2023 del Pni "è un momento cruciale per rafforzare la collaborazione tra accademia, settore privato e comunità, promuovendo soluzioni che migliorino concretamente la vita delle persone".
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro