Giovedì 18 Aprile 2024

'Sono 4 milioni assunzioni al 2027, non si trova quasi la metà'

Report Cattolica- Crilda sul mimatch nel terziario e nel turismo

'Sono 4 milioni assunzioni al 2027, non si trova quasi la metà'

'Sono 4 milioni assunzioni al 2027, non si trova quasi la metà'

"Tra il 2023 e il 2027 il mercato del lavoro italiano avrà bisogno di quasi 4 milioni di nuovi occupati, di cui tre quarti (2,8 milioni di unità) nel settore dei servizi. Nel commercio e nel turismo la domanda sarà di oltre 760 mila occupati. Mancano però determinate professionalità con il 47% delle imprese del turismo e il 43% di quelle del commercio che segnalano difficoltà nel reperimento di nuovo personale". Un report, 'Occupazione e mismatch nel turismo e nel terziario', realizzato da Università Cattolica del Sacro Cuore con il centro di ricerca sul lavoro Crilda per l'ente bilaterale unitario del settore turismo e per l'ente bilaterale unitario del settore terziario - (costituiti da Confesercenti con Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs) rilancia il tema del 'mismatch' tra domanda e offerta di lavoro legato in particolare al disallineamento "tra le competenze necessarie alle aziende e quelle in possesso dei candidati. Tra le professioni con maggiori tassi di fabbisogno, e al contempo anche maggiori difficoltà di reperimento, quelle della ristorazione e delle strutture ricettive (58,2%) e gli addetti all'accoglienza e all'informazione della clientela (32,5%)".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro