Sabato 20 Aprile 2024

Siglata un'intesa tra Fto e Associazione europea del turismo

Azioni congiunte a livello istituzionale e occasioni networking

Siglata un'intesa tra Fto e Associazione europea del turismo

Siglata un'intesa tra Fto e Associazione europea del turismo

Fto - Federazione turismo organizzato di Confcommercio ed Etoa - Associazione europea del turismo hanno siglato un protocollo di intesa per sviluppare congiuntamente attività a favore del turismo organizzato. Tra i principali contenuti del documento la possibilità di avviare azioni congiunte a livello istituzionale e di creare occasioni di networking tra i propri associati. "Negli ultimi due anni la nostra federazione - spiega Franco Gattinoni, presidente di Fto - ha fatto un progresso straordinario a livello di rappresentanza territoriale e internazionale. Queste due aree di sviluppo, che viaggiano in parallelo, ci consentono di accrescere il valore offerto ai nostri soci e di comunicare in modo più efficace il valore aggiunto del turismo organizzato. Grazie a un contatto diretto e costante con le associazioni e gli operatori di tutto il mondo e al nostro ruolo attivo in Ectaa, possiamo favorire occasioni di networking, condividere le informazioni e best practice e presidiare le attività istituzionali a livello europeo. In questa direzione va anche la nuova collaborazione con Etoa, che ci permetterà di accrescere ulteriormente il nostro ruolo e il contribuito nel dialogo con le destinazioni italiane, nella definizione della governance e delle regole che tengano in debito conto il ruolo e l'importanza che agenzie di viaggi e tour operator possono offrire in un'ottica di promozione e sostenibilità dei territori e di chi ci vive e lavora". Secondo Tim Fairhurst, direttore generale Etoa, "il turismo organizzato dovrebbe essere parte della soluzione per i destination manager che cercano di destagionalizzare i flussi e diversificare l'offerta turistica sui territori. I buyer internazionali di Etoa portano in Italia il turismo culturale durante tutto l'anno. Affrontano crescenti sfide operative, dalla bigliettazione agli accessi alle città. Una sostenibile economia del turismo è importante per l'Italia e diventa quindi essenziale che sia meglio integrata nella pianificazione strategica".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro