Giovedì 23 Maggio 2024

Sciopero aziende logistica proclamato da sindacati di base

Domani astensione nazionale, presidio davanti Regione a Milano

Sciopero aziende logistica proclamato da sindacati di base

Sciopero aziende logistica proclamato da sindacati di base

Cub Trasporti, Si Cobas, Adl Cobas e Confederazione Cobas lavoro privato hanno proclamato uno sciopero nazionale, per l'intera giornata di domani, nelle aziende di logistica. Un presidio si svolgerà domani a Milano, davanti al palazzo della Regione Lombardia, in via Melchiorre Gioia, a partire dalle 10. la mobilitazione è per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Fra le richieste, fra l'altro, l'aumento di 300 euro al mese per tutti i lavoratori, la riduzione dell'orario di lavoro, il riconoscimento del lavoro notturno dalle 20 alle 8. E ancora il superamento definitivo della figura del socio lavoratore e l'assunzione delle aziende del personale oggi esternalizzato o appartenente all'indotto. E infine maggiori garanzie di sicurezza sui posti di lavoro con la eliminazione della precarietà. "La logistica è un settore fondamentale dell'economia italiana eppure i lavoratori vivono una condizione di forte sfruttamento con bassi salari e diritti e con turni di lavoro massacranti - afferma Walter Montagnoli, della segreteria nazionale Cub -. E' ora di ottenere un contratto che garantisca buone retribuzione, eliminazione della precarietà e garanzia occupazionali oltre a più ampi diritti".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro