Salvini, infrastrutture al di là di sovranismo ed europeismo

Matteo Salvini ha sottolineato l'importanza di evitare scontri ideologici anche sulle infrastrutture, durante l'inaugurazione di una nuova linea ferroviaria a Torino. Ha inoltre sottolineato l'importanza di bilanciare la tutela dell'ambiente con il diritto delle persone a vivere e lavorare.

Salvini, le infrastrutture non sono sovraniste o europeiste

Salvini, le infrastrutture non sono sovraniste o europeiste

"Oggi è una giornata senza ideologie, poiché talvolta in Parlamento ci troviamo a combattere battaglie ideologiche anche su questioni come ponti, gallerie e passaggi a livello. Non esistono ponti sovranisti o europeisti, di destra o di sinistra. Un ponte è semplicemente un ponte, una ferrovia è semplicemente una ferrovia". Queste sono state le parole di Matteo Salvini durante l'inaugurazione della linea ferroviaria Torino-Aeroporto-Ciriè-Germagnano, che permette un collegamento diretto tra la città e l'aeroporto in soli 31 minuti. "Credo che la protezione dell'ambiente debba andare di pari passo con il diritto dell'uomo di vivere e lavorare", ha aggiunto. "La lingua utilizzata deve essere l'italiano e il tono deve essere serio".
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro