Salvini, 'con Musk parlato di nucleare, Ponte e libertà'

Vicepremier, colloquio di più di un'ora

"Più di un'ora di confronto al ministero con Elon Musk, parlando di infrastrutture, di Ponte, di nucleare, di mobilità e di libertà". Lo scrive il vicepremier Matteo Salvini dopo l'incontro con il patron di Tesla e Space X. "Libertà di pensare, di produrre, di crescere. Insieme, verso il futuro, per cambiare l'Europa e l'Occidente" aggiunge sottolinenando che "il colloquio è avvenuto al Mit, dove si sono soffermati anche davanti al plastico del Ponte sullo Stretto".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro