Giovedì 23 Maggio 2024

Saipem chiude il primo trimestre con un utile di 57 milioni

Nel 2023 primi 3 mesi in pareggio. Ricavi oltre 3 miliardi

Saipem chiude il primo trimestre con un utile di 57 milioni

Saipem chiude il primo trimestre con un utile di 57 milioni

Saipem ha chiuso il primo trimestre dell'anno con un risultato netto di 57 milioni di euro, a fronte del pareggio registrato nell'analogo periodo precedente. In crescita del 18% i ricavi a quota 3,05 miliardi, mentre il margine operativo lordo è balzato del 40% a 268 milioni. Con una generazione di cassa di 68 milioni di euro la posizione finanziaria netta è tornata positiva per 209 milioni (post-Ifrs 16) e per 284 milioni (pre-Ifrs), a fronte di un passivo rispettivamente di 261 e 216 milioni a fine anno. E' pari a 28,75 miliardi di euro il portafoglio ordini, che sale a 28,8 miliardi includendo le società non consolidate, dopo nuove acquisizioni per 2 miliardi circa. "I risultati del primo trimestre - sottolinea Saipem - continuano a evidenziare il miglioramento della performance operativa e finanziaria, in linea con gli obiettivi del Piano Strategico" 2024-2027 presentato lo scorso 29 febbraio. Obiettivi sui quali "il livello del portafoglio ordini già acquisiti e la robusta 'pipeline commerciale'" confermano una "ottima visibilità". Nel primo trimestre il 75% circa delle acquisizioni di ordini è stato realizzato dalla divisione 'Offshore E&C', relativa alle opere in acque profonde, su cui il gruppo ha concentrato la propria attività. In crescita da 77 a 92 milioni gli investimenti tecnici.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro