Martedì 11 Giugno 2024

Report The European House Ambrosetti, Italia 24/a in innovazione

"Notevole ritardo rispetto a Gb, Svizzera, Germania e Francia"

Report The European House Ambrosetti, Italia 24/a in innovazione

Report The European House Ambrosetti, Italia 24/a in innovazione

L'Italia risulta tra gli ultimi Paesi al mondo per quanto riguarda l'ecosistema dell'innovazione, con un notevole ritardo rispetto a Paesi come Regno Unito, Svizzera, Germania e Francia. È quanto emerge dal Teha - Global Innosystem Index 2024, contenuto all'interno dell'InnoTech Report realizzato dalla InnoTech Community di The European House - Ambrosetti e presentato nel corso del Technology Forum 2024 che si è svolto a Stresa il 30-31 maggio. L'indice ha confrontato 37 Paesi ad alta performance innovativa, ampliando il campione d'indagine che, nell'edizione 2023, aveva valutato 22 Paesi. Il confronto tra il nostro Paese e le variabili input (ossia le variabili che valutano la presenza degli elementi abilitanti dei processi di innovazione) configura un quadro fortemente negativo che rappresenta un'Italia nelle retrovie dell'innovazione. È 32/a per l'innovazione dell'ecosistema e 28/a per capitale umano, si classifica leggermente meglio, 24/a, per lo sviluppo di un ecosistema attrattivo, confermando la carenza rilevata già nel 2023. Per risorse finanziarie a supporto dell'innovazione, l'Italia si colloca al 22/o posto. L'unica variabile che dà fiducia è rappresentata dall'efficacia dell'innovazione dell'ecosistema (variabile di output, che valuta la capacità di un paese di generare innovazione), per cui l'Italia scala la classifica fino al 10/o posto per la produzione di nuove idee e per il loro impatto economico.