Martedì 28 Maggio 2024

Protocollo Anfir-Sia, finanza a impatto arriva nelle regioni

Migliorarerà capacità di gestire gli impatti degli investimenti

Protocollo Anfir-Sia, finanza a impatto arriva nelle regioni

Protocollo Anfir-Sia, finanza a impatto arriva nelle regioni

Sostenere e favorire la massimizzazione degli impatti positivi di politiche e finanziamenti pubblici sul territorio regionale, la modellizzazione e lo scambio di esperienze, lavorare sull'accrescimento di competenze e cultura per la misurazione e gestione degli impatti questi gli obiettivi del protocollo d'intesa tra l'associazione nazionale delle Finanziarie Regionali (Anfir) e Social Impact Agenda per l'Italia (Sia), il network italiano per la finanza a impatto firmato oggi a Roma nella sede della delegazione di Regione Lombardia. Il Protocollo, inoltre, - spiega una nota - istituisce un tavolo di lavoro Anfir - Sia che lavorerà sull'Agenda 2024-25 dando priorità a tre filoni per la realizzazione degli obiettivi con particolare attenzione alla modellizzazione e redazione di bandi regionali a finanziamento diretto e indiretto orientati all'impatto misurabile e alle pratiche di intervento delle finanziarie regionali in modelli di investimento a impatto per la costruzione di Cer (comunità energetiche rinnovabili). "Il protocollo è un'ottima notizia per l'ecosistema della finanza a impatto. Attraverso questo protocollo la collaborazione tra le due associazioni rafforzerà l'integrazione dell'impatto ambientale e sociale positivo nella programmazione e negli strumenti finanziari regionali, mobiliterà capitali addizionali all'interno di partnership pubblico-privato, migliorarerà la capacità di misurare e gestire gli impatti degli investimenti sui territori", dichiara Giovanna Melandri, presidente Social Impact Agenda per l'Italia e Human Foundation. "Ringrazio la presidente Melandri per il coinvolgimento delle Finanziarie Regionali, attori fondamentali nelle politiche di sviluppo dei territori su cui indirizzano i finanziamenti propri, regionali ed europei, in sinergia con quelli privati, secondo priorità che, sempre e più e meglio, devono ispirarsi ai principi della finanza sostenibile e alle logiche ESG". Così il presidente di Anfir, Michele Vietti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro