Produzione industriale giù nell'Eurozona, -0,3% a novembre

Eurostat, in calo dello 0,2% anche nell'intera Ue. Italia -1,5%

Prosegue la flessione della produzione industriale in Europa. Dopo il calo dello 0,7% registrato a ottobre, nell'Eurozona a novembre è diminuita dello 0,3%. Anche nell'insieme dell'Ue, dopo il -0,5% di ottobre, a novembre la produzione industriale è scesa dello 0,2%. Su base annua, rispetto al novembre 2022, il calo è stato del 6,8% nell'Eurozona e del 5,8% nell'Ue. Lo comunica Eurostat. Tra i Paesi Ue, le prestazioni mensili peggiori sono state registrate in Grecia (-4,1%), Slovacchia (-4%) e Belgio (-3,8%). Gli aumenti più elevati in Danimarca (+9,1%), Slovenia (+3,7%) e Portogallo (+3,4%). L'Italia ha fatto segnare -1,5%.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro