Prezzo petrolio stabile, Wti a 72,65 dollari/barile

Le quotazioni del petrolio rimangono stabili all'inizio della settimana, dopo i recenti rialzi legati alle tensioni nel Mar Rosso. Il greggio Wti si attesta a 72,65 dollari al barile (-0,04%), mentre il Brent registra un aumento minimo dello 0,06% a 78,34 dollari al barile.

Prezzo del petrolio poco mosso, Wti a 72,65 dollari al barile

Prezzo del petrolio poco mosso, Wti a 72,65 dollari al barile

L'inizio della settimana vede le quotazioni del petrolio rimanere stabili, senza variazioni significative. Questo segue i recenti aumenti causati dalle tensioni nel Mar Rosso a causa degli attacchi dei ribelli Houthi. Attualmente, il prezzo del greggio Wti si attesta a 72,65 dollari al barile, registrando una leggera diminuzione dello 0,04%. Nel frattempo, il Brent si posiziona a 78,34 dollari al barile, mostrando un modesto incremento dello 0,06%.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro