Martedì 18 Giugno 2024

Pasqua Vini tra i Wine Stars Awards

Pasqua Vini, cantina veronese, è stata candidata a "Innovator of the Year" nei Wine Stars Awards di Wine Enthusiast. La terza generazione della famiglia Pasqua ha lanciato una linea di vini innovativi. L'ad Riccardo Pasqua è orgoglioso del riconoscimento come "House of the Unconventional".

Pasqua Vini tra i Wine Stars Awards

Pasqua Vini tra i Wine Stars Awards

Pasqua Vini, la cantina veronese che rappresenta l'Amarone della Valpolicella e i vini veneti nel mondo, è stata candidata a "Innovator of the Year" nella 24esima edizione dei Wine Stars Awards, i premi assegnati alle migliori realtà vinicole mondiali, da Wine Enthusiast, il magazine newyorkese considerato un'autorità nel settore vino e 'spirits'. Nonostante sia stata fondata nel 1925, Pasqua Vini, sotto la guida della terza generazione della famiglia, rappresentata dall'amministratore delegato Riccardo Pasqua e dal presidente di Pasqua USA Alessandro Pasqua, continua a guardare al futuro come "House of the Unconventional", lanciando una serie di nuovi vini, tra cui la linea Mai Dire Mai, che comprende un Cabernet Sauvignon e un blend di Oseleta. Questa è la seconda candidatura dell'azienda tra i premi della rivista, dopo che l'anno scorso era stata inserita nella cinquina finalista nella categoria "European Winery of the Year". Riccardo Pasqua è soddisfatto "non solo per il valore e il prestigio di essere selezionati tra eccellenze di tutto il mondo ma anche perché è il riconoscimento del valore della nostra visione, del carattere distintivo della nostra progettualità e dell'impegno quotidiano e continuativo che dedichiamo a realizzarla. Siamo The House of the Unconventional, un posizionamento che intendiamo portare avanti anche per il futuro, nel solco della coerenza strategica".