Giovedì 11 Aprile 2024

Orsini: 'Ora Confindustria si stringa in un progetto di unità'

'Bella e sentita lettera di Garrone, ne condivido i valori'

Orsini: 'Ora Confindustria si stringa in un progetto di unità'

'Bella e sentita lettera di Garrone, ne condivido i valori'

"Qualche ora fa Edoardo Garrone mi ha anticipato la sua scelta e ha voluto condividere con me quei valori, che sono anche i miei, che hanno determinato la sua decisione", scrive in auna lettera Emanuele Orsini dopo il passo indietro di Edoardo Garrone nella corsa alla presidenza di Confindustria. "I valori che vi ha espresso nella sua bella e sentita lettera sono gli stessi che mi hanno ispirato quando mi sono proposto a voi per guidare il nostro sistema. Lealtà, spirito di squadra, desiderio di ripristinare appieno il ruolo di una Confindustria a servizio delle imprese e della crescita del nostro Paese", scrive Orsini ai componenti del consiglio generale di Confindustria che domani voteranno per designare il prossimo presidente: "Domani andremo quindi al voto e sarà importante stringerci attorno a questo progetto di unità".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro