Occupazione raggiunge nuovo record nel terzo trimestre 2023, secondo l'Ocse

Il tasso di occupazione nella zona Ocse raggiunge livelli record nel terzo trimestre 2023, stabilizzandosi al 70,1%. Anche il tasso di attività segna un record al 73,8%. L'Italia è tra i 9 Paesi Ocse con livelli record, con un tasso di occupazione del 61,4% e un tasso di attività del 66,7%.

Ocse: occupazione ancora record nel terzo trimestre 2023
Ocse: occupazione ancora record nel terzo trimestre 2023
Il tasso di occupazione nella zona Ocse è rimasto ai massimi storici nel terzo trimestre del 2023, stabilizzandosi al 70,1%, secondo quanto riportato dall'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (Ocse). Questo livello rappresenta il più alto registrato dalla serie storica a partire dal 2005. Anche il tasso di attività, noto come il rapporto tra la forza lavoro e la popolazione in età lavorativa, ha raggiunto un record del 73,8% nello stesso periodo nell'area Ocse. Questi livelli record per entrambi gli indicatori sono stati riscontrati in 9 dei 38 Paesi membri dell'Ocse, tra cui l'Italia. Nel terzo trimestre del 2023, in Italia il tasso di occupazione è stato del 61,4%, mentre il tasso di attività è stato del 66,7%.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro