Giovedì 18 Luglio 2024

Nucleare: Pichetto domani in Francia per il progetto Iter

Italia partecipa attraverso Euratom con 2miliardi

Nucleare: Pichetto domani in Francia per il progetto Iter

Nucleare: Pichetto domani in Francia per il progetto Iter

Il ministro dell'Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, parteciperà domani - lunedì 1 luglio - a Cadarache, in Francia, alla celebrazione per il completamento dei magneti superconduttori del progetto internazionale sulla fusione nucleare "Iter" International Thermonuclear Experimental Reactor. Si tratta del più importante progetto mondiale sulla fusione nucleare a confinamento magnetico. Lo annuncia il ministero dell'Ambiente e della Sicurezza energetica in una una nota. L'Italia partecipa a Iter tramite Euratom ed è partner primario del progetto, con un contributo della filiera nazionale (soprattutto aziende e laboratori italiani specializzati nella produzione di componenti ad alto contenuto tecnologico) di valore pari a 2 miliardi di euro, sui 7 miliardi di euro totali investiti dall'Ue. Il ministro incontrerà una rappresentanza delle 95 unità di personale italiano impegnato in Iter insieme al Presidente del progetto Massimo Garriba e al Direttore Generale Pietro Barabaschi.