Nel decreto sull'ex Ilva agevolazioni e cigs per l'indotto

Dall'accesso al Fondo di garanzia al contenimento dei tassi

Nel decreto sull'ex Ilva agevolazioni e cigs per l'indotto
Nel decreto sull'ex Ilva agevolazioni e cigs per l'indotto

Il consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge, per tutelare le aziende creditrici dell'indotto ex Ilva. Il dl, secondo quanto si apprende, si compone di cinque articoli. Si va dalle misure per agevolare l'accesso al Fondo di garanzia Pmi, alle disposizioni per contenere i tassi di interesse sui finanziamenti. L'articolo 3 stabilisce la pre-deducibilità assoluta dei crediti delle imprese dell'indotto o degli istituti finanziari che li hanno acquistati, riferiti a prestazioni rese senza soluzione di continuità fino alla data in cui è disposta l'amministrazione straordinaria. Previste anche altre misure per la cassa integrazione.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro