Moto, +15,7% nel 2023, 337mila immatricolazioni in Italia

Il mercato italiano di moto, scooter e ciclomotori conferma il proprio primato in Europa, con 337.000 veicoli immatricolati nel 2023 (+15,7%). Scooter e moto trainano la crescita, mentre i ciclomotori scendono sotto le 20 mila unità. Incentivi prematuri penalizzano le due ruote elettriche.

Ancma, nel 2023 in Italia immatricolate 337mila moto, +15,7%
Ancma, nel 2023 in Italia immatricolate 337mila moto, +15,7%
Il mercato italiano di moto, scooter e ciclomotori conferma il proprio primato in Europa, chiudendo il 2023 con oltre 337.000 veicoli immatricolati: un risultato che non si vedeva dal 2010 e che porta un incremento del 15,7% rispetto al già positivo 2022. A darne notizia è Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori). Anche il mese di dicembre ha contribuito a questo risultato, con un aumento del 6,73%, pari a 9.826 veicoli immessi sul mercato. A trainare la crescita è stata soprattutto la categoria delle moto, con 4.370 mezzi immatricolati e un incremento del 16,07%. Tra i vari segmenti, a segnare la performance più significativa sono stati gli scooter, con un aumento del 20,64% e 173.543 veicoli targati. Le moto hanno registrato una crescita del 14,88% e 145.405 mezzi immatricolati, mentre i ciclomotori hanno fatto registrare una brusca frenata, scendendo sotto le 20 mila unità, con 18.754 veicoli venduti e una flessione dell'11,77%. La fine prematura degli incentivi continua a penalizzare il settore delle due ruote elettriche: tra ottobre e dicembre il settore ha perso 1.881 unità su un mercato che nell'ultimo trimestre dello scorso anno era stato di 3.599 mezzi. Il 2023 si è chiuso per gli elettrici con una flessione del 26,32% e 12.048 unità immesse sul mercato. Secondo il presidente di Confindustria Ancma Paolo Magri, il mercato è mosso ancora dalla passione e al suo interno convivono svariati utilizzi e motivazioni d'acquisto, ma è anche la capacità del comparto con la sua filiera di offrire tanto e interpretare i bisogni degli utenti a trainarlo. Un valore grande, che genera occupazione, indotto, gettito ed investimenti.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro