Mercato lavoro USA, posti vacanti in calo a 8,79 milioni

La domanda di lavoro negli USA è in calo: le posizioni aperte sono scese a novembre a 8,79 milioni, i minimi da marzo 2021. I dati ufficiali venerdì stimano 170.000 posti di lavoro e un tasso di disoccupazione al 3,8%.

Mercato lavoro Usa rallenta, posti vacanti giù a 8,79 milioni
Mercato lavoro Usa rallenta, posti vacanti giù a 8,79 milioni
Le posizioni di lavoro aperte negli Stati Uniti (Job Openings and Labor Turnover Survey) sono diminuite a novembre di 62.000 unità, attestandosi a 8,79 milioni, ai minimi dal marzo 2021 e al di sotto delle previsioni degli esperti, che avevano ipotizzato un valore di 8,82 milioni. Tale calo conferma il rallentamento della domanda di lavoro. I dati ufficiali sul mercato del lavoro saranno resi noti venerdì e gli analisti prevedono la creazione di 170.000 posti di lavoro, con un tasso di disoccupazione al 3,8%.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro