Sabato 20 Aprile 2024

Lollobrigida, aiutare l'Africa non con pietismo ma pari dignità

'Meloni segue intuizione Mattei'.A Matelica mostra fondatore Eni

Lollobrigida, aiutare l'Africa non con pietismo ma pari dignità

Lollobrigida, aiutare l'Africa non con pietismo ma pari dignità

"L'Africa non va sfruttata e non va aiutata con pietismo, ma con pari dignità rispetto all'Europa e questa era l'intuizione che aveva avuto Enrico Mattei e che Giorgia Meloni ha inteso proseguire". Lo ha detto il ministro dell'Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, stamani a Matelica (Macerata) per visitare la mostra dedicata a Mattei, imprenditore che fondò l'Eni, che è stata allestita a fianco del rinnovato stabilimento Antonio Merloni. "L'Africa - ha aggiunto il ministro - non è un continente qualsiasi per noi, è un continente che è in contatto con l'Europa in maniera indissolubile e per questo Europa e Africa devono sviluppare attività comuni e crescere insieme, compensando le criticità dell'uno e dell'altro". "Se all'Africa oggi mancano tecnologie e formazione - ha detto ancora Lollobrigida - l'Europa deve metterle a disposizione e dall'altra parte l'Europa oggi ha bisogno di catene alimentari più sicure di quelle avute fino ad oggi e della possibilità per le nostre imprese di una collaborazione con le nazioni africane per poter promuovere investimento e quindi far crescere la ricchezza europea e quindi anche africana ed è su questo che si basa il Piano Mattei". "Un Piano - ha spiegato - che l'Italia non vuole fare da sola, ma con le altre nazioni occidentali ad iniziare dall'Unione europea".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro