Limehome, '2023 di crescita, punta sull'Italia'

Dopo Roma e Milano prepara sbarco in Costiera Amalfitana

Limehome, '2023 di crescita, punta sull'Italia'

Limehome, '2023 di crescita, punta sull'Italia'

Limehome, operatore dell'hospitality attivo nell'offerta di appartamenti gestiti con processi digitalizzati, ha registrato un 2023 di crescita elo sbarco in Italia dove, dopo Milano e Roma, punta anche ,a partire dal 2025, su Salerno e la Costiera Amalfitana. In particolare lo scorso anno "l'azienda ha infatti aumentato il proprio portfolio raggiungendo un totale di 6.000 appartamenti" sottolinea una nota. "Gli appartamenti limehome sono gestiti come hotel di alta fascia ma in una fascia di prezzo più accessibile" ricorda l'azienda secondo cui "le nuove location in Italia, Grecia, Portogallo e Spagna hanno rappresentato un terzo delle nuove unità sottoscritte nel 2023". "L'ingresso di limehome nel mercato italiano è stato accolto molto positivamente dal settore e dal cliente finale, ovvero i viaggiatori business e leisure" ha commentato Alessandro Giuffrè, Country Manager Italia di limehome. "Il patrimonio immobiliare in Italia si presta in modo particolare alla riqualificazione e alla riconversione degli spazi, e ci sono molte destinazioni secondarie con potenziali inespressi - due punti sicuramente di forza per limehome; abbiamo infatti già diverse trattative aperte per arricchire il portfolio nel nostro paese".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro