Leo, 'a febbraio i decreti per sanzioni fisco e riscossione'

'Con necessarie coperture vedremo di allestire anche i tributi'

"Domani porteremo in Consiglio dei ministri la normativa che riguarda l'accertamento e il concordato preventivo biennale. Nel mese di febbraio porteremo altri due schemi di decreti legislativi sulle sanzioni e sulla riscossione. Con le necessarie coperture finanziarie vedremo di allestire un provvedimento che riguarderà i tributi". E' il calendario illustrato dal viceministro dell'Economia e delle Finanze Maurizio Leo, nel corso del convegno "Fisco 2024 novità, aspettative e zone d'ombra" promosso dall'Associazione nazionale commercialisti. "Siamo riusciti, tenendo conto delle osservazioni arrivate sia dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti che dall'Associazione nazionale commercialisti, a tener conto della tempistica. Ciò comporta lo slittamento al 15 ottobre dei termini della presentazione delle dichiarazioni. Dall'approvazione del testo del disegno di legge delega a marzo 2023 siamo riusciti a portare avanti a tappe forzate un percorso che darà all'Italia un nuovo sistema tributario", ha aggiunto.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro