Le scorte di gas sotto l'85% a 164,36 TWh in Italia, Ue all'87%

La Germania si conferma prima per stoccaggi con oltre il 90%

Le scorte di gas sono scese sotto la soglia dell'85% in Italia a quasi un mese dall'avvio della stagione invernale, portandosi all'83,45% a 164,36 TWh. Già lo scorso 13 dicembre il dato era sceso sotto il 90% dopo aver superato il 98% a fine ottobre. Una dinamica che interessa l'intero continente, provato da temperature più rigide anche se sopra la norma del periodo. Le scorte dell'Ue sono scese infatti sotto il 90%, portandosi all'87,06% a 992,03 TWh, contro il 90,43% a 1.030,73 TWh dello scorso 13 dicembre. In calo anche le scorte tedesche, dopo le nevicate registrate a inizio dicembre, anche se la Germania si conferma prima per stoccaggi in Europa. Dal 91,74% del 13 dicembre le scorte del paese sono scese infatti all'attuale 90,81% a 231,41 TWh.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro