Martedì 16 Aprile 2024

La Cina blocca i chip Intel e Amd nei computer governativi

Ft, in uscita Windows di Microsoft e spazio a soluzioni locali

La Cina blocca i chip Intel e Amd nei computer governativi

La Cina blocca i chip Intel e Amd nei computer governativi

La Cina ha introdotto nuove linee guida che porteranno alla graduale eliminazione dei microchip Usa di Intel e Amd da computer e server governativi, frutto di una campagna su vasta scala per sostituire la tecnologia straniera con soluzioni nazionali. Le linee guida più rigorose sugli appalti pubblici, ha riferito il Financial Times, cercano poi di mettere da parte Windows di Microsoft e i software di database esteri a favore di opzioni nazionali, di pari passo con lo scopo di localizzazione nelle imprese statali. Intanto, a Pechino s'è chiuso il China Development Forum che aveva lo scopo di risollevare gli investimenti dall'estero.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro