Mercoledì 24 Aprile 2024

Inps, oggi pagamenti Adi, da marzo vale Isee 2024

Circa 480mila le famiglie che ricevono assegno inclusione

Inps, oggi pagamenti Adi, da marzo vale Isee 2024

Inps, oggi pagamenti Adi, da marzo vale Isee 2024

Oggi l'Inps ha pagato la seconda rata dell'Assegno di inclusione alle famiglie che hanno mantenuto i requisiti rispetto alla prima rata erogata (a 480mila nuclei tra fine gennaio e il 15 febbraio). In un messaggio l'Istituto di previdenza ha annunciato le date dei prossimi pagamenti (27 marzo, 26 aprile, 28 maggio, 27 giugno e 27 luglio) e ha ricordato che a partire da marzo sarà necessario avere l'Isee 2024. "A partire dai rinnovi del mese di marzo - si legge - verrà preso a riferimento l'Isee 2024. Pertanto, nel caso in cui la Dsu (Dichiarazione sostitutiva unica) 2024 non sia stata ancora presentata in tempo utile per l'elaborazione della mensilità a rinnovo, la domanda verrà posta nello stato "sospesa" in attesa della disponibilità dell'Isee 2024; appena disponibile l'Isee 2024 e comunque con le elaborazioni dei rinnovi delle mensilità successive verranno recuperate anche le eventuali pregresse mensilità poste nello stato di "sospesa". Per coloro che presentano domanda di Assegno di inclusione entro il mese di febbraio 2024, con patto di attivazione digitale sottoscritto nello stesso mese, i primi pagamenti, all'esito positivo dell'istruttoria, verranno effettuati il 15 marzo con competenza per il mese di marzo (ossia il mese successivo alla sottoscrizione del patto di attivazione digitale), mentre la mensilità di aprile verrà corrisposta il 26 aprile.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro