Lunedì 27 Maggio 2024

Il gas a 32 euro, è volatile con le tensioni in Medio Oriente

I future su maggio ad Amsterdam cedono l'1,5%

Il gas a 32 euro, è volatile con le tensioni in Medio Oriente

Il gas a 32 euro, è volatile con le tensioni in Medio Oriente

Prese di profitto sui prezzi del gas. Dopo un avvio in rialzo, i contratti future su maggio ad Amsterdam cedono l'1,5% su quota 32 euro al megawattora. A determinare l'estrema volatilità il timore che un conflitto più ampio in Medio Oriente possa interrompere le forniture energetiche europee. L'Europa ha chiuso l'inverno con scorte record, complice un clima relativamente mite ma i segnali di deterioramento geopolitico mettono in allerta i trader. Lo scenario peggiore, scrive Bloomberg, potrebbe essere la chiusura da parte dell'Iran dello stretto di Hormuz, canale chiave da dove passa il 20% del traffico commerciale di gnl.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro