Mercoledì 24 Aprile 2024

Il Fondo Cometa chiederà diritti e salute ad Apple in assemblea

Nuovo voto contrario alla rielezione di Cook e Levinson

Il Fondo Cometa chiederà diritti e salute ad Apple in assemblea

Il Fondo Cometa chiederà diritti e salute ad Apple in assemblea

Il Fondo Cometa interverrà domani all'assemblea di Apple a Cupertino (Usa) per chiedere di "risolvere lacune in materia di diritti dei lavoratori, salute pubblica, equità retributiva e uso responsabile dell'intelligenza artificiale". "Rispetto all'assemblea dello scorso anno - spiega il presidente del fondo dei metalmeccanici Riccardo Realfonzo - Apple ha compiuto alcuni passi avanti sul piano della responsabilità sociale, ma essi vengono giudicati ancora insoddisfacenti". Cometa, che possiede 837.636 azioni Apple per un valore di oltre 152 milioni di dollari (140,02 milioni di euro), si opporrà anche quest'anno alla rielezione dell'amministratore delegato Tim Cook e del presidente Arthur Levinson perché "nonostante progressi compiuti nella tutela dei diritti dei lavoratori, permangono serie preoccupazioni sull'effettiva piena libertà sindacale dei dipendenti Apple e sul rispetto dei diritti umani lungo la catena di fornitura, come nel caso della società taiwanese Foxconn". Annunciato il voto contrario anche ai compensi totali di Cook che, "seppure in calo del 36% rispetto al 2022 - afferma Realfonzo - sono stati pari a 63,2 milioni di dollari, ovvero 608 volte la mediana dei salari dei dipendenti del gruppo". Cometa si opporrà anche alla rielezione del consigliere indipendente Alex Gorsky, già amministratore delegato di Johnson & Johnson. Quest'ultima azienda che "fino al 2020 avrebbe prodotto e commercializzato talco con tracce di amianto pur essendo a conoscenza della pericolosità del prodotto", offrendo poi risarcimenti per 8,9 miliardi di dollari per risolvere oltre 40 mila cause. Cometa sosterrà invece le proposte di Arjuna Capital di pubblicare le differenze tra i compensi dei lavoratori per etnia e genere e di Segal Marco Advisors di pubblicare un rapporto sull'utilizzo dell'intelligenza artificiale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro