Mercoledì 29 Maggio 2024

I ricavi di Bmw a 36,6 miliardi, accelera l'elettrico

Nel trimestre l'utile netto scende a 2,9 miliardi

I ricavi di Bmw a 36,6 miliardi, accelera l'elettrico

I ricavi di Bmw a 36,6 miliardi, accelera l'elettrico

Bmw chiude il primo trimestre dell'anno con ricavi pari a 36,6 miliardi di euro, in linea con i ricavi dello stesso periodo dell'anno scorso. L'utile netto è pari a 2,9 miliardi, in calo del 19,4% rispetto ai 3,66 miliardi del primo trimestre del 2023. Nei primi tre mesi dell'anno, l'azienda ha consegnato circa 83.000 veicoli completamente elettrici dei suoi marchi Bmw, Mini e Rolls-Royce. Il marchio Bmw ha complessivamente aumentato le vendite del 2,5%. Allo stesso tempo, il margine Enit nel segmento automotive, pari all'8,8%, è rientrato nell'intervallo target dell'8-10%, secondo le indicazioni per l'intero anno. Per l'intero anno 2024, l'azienda prevede che l'impatto netto di volumi, mix di prodotti e prezzi sia leggermente positivo rispetto all'anno precedente. Il gruppo Bmw inizia con "successo il 2024 grazie alle ultime innovazioni ed alla tecnologia più avanzata. Di conseguenza, continuiamo a generare una forte domanda con prodotti forti", evidenzia il presidente del consiglio di amministrazione Oliver Zipse. "Gli ultimi nove trimestri - prosegue - sottolineano la continuità e l'affidabilità di Bmw. Come previsto, stiamo espandendo in modo dinamico la quota di veicoli elettrici, mantenendo al contempo il nostro elevato livello di redditività. Alcuni la chiamano trasformazione, per noi è un continuo progresso. Offriamo dei risultati solidi all'interno delle previsioni per l'intero anno".