Giovedì 16 Maggio 2024

Goitini (Bnl), nel Nord Est un grande potenziale innovativo

Seconda tappa road show della banca a Padova

Goitini (Bnl), nel Nord Est un grande potenziale innovativo

Goitini (Bnl), nel Nord Est un grande potenziale innovativo

"Il Nord-Est, ce lo dicono i dati, è sempre più glocal , questa è una delle aree del Ppese in cui si concentrano maggiormente le imprese familiari, diventate - con spirito imprenditoriale e dedizione - grandi realtà e marchi del Made in Italy, riconosciuti nel mondo. Il passaggio generazionale, con l'apporto di nuovo know how, consente e consentirà sempre di più a queste realtà imprenditoriali di sviluppare un grande potenziale innovativo". Lo afferma l'ad di Bnl e responsabile del gruppo Bnp Paribas in Italia, Elena Goitini alla tavola rotonda organizzata dalla banca per la seconda tappa del suo road show sui territori. "Come Bnl ribadiamo la nostra vicinanza attiva a queste realtà, all'economia reale del territorio e alle persone". Nel roadh show la banca si confrotna con istituzioni regionali, imprenditori, associazioni, mondo accademico, clienti e propri collaboratori fra cui Alessandra Polin, consigliere Delegata con delega all'internazionalizzazione di Confindustria Veneto Est; Alberto Baban, Presidente di VeNetWork spa; Fabio Buttignon, professore di Corporate Finance, Università di Padova; l'assessore al Bilancio e Patrimonio - Affari Generali della Regione Veneto. L'incontro è l'occasione per condividere con gli ospiti presenti il nome del nuovo direttore territoriale Nord-Est di Bnl Bnp Paribas, Cosimo Lenti, che entrerà in carica dal primo maggio.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro