Giovedì 18 Aprile 2024

Giudice: 'Credibilità Amazon compromessa da recensioni false'

Tribunale: 'Grave interferenza sul mercato e sulla concorrenza'

Giudice: 'Credibilità Amazon compromessa da recensioni false'

Giudice: 'Credibilità Amazon compromessa da recensioni false'

Il sito che vendeva presunte false recensioni a 5 stelle sugli articoli commercializzati su Amazon è stato in grado di "distorcere" non solo il mercato per via di una "grave interferenza" sotto il profilo della "leale concorrenza" "ma anche il mercato del servizio di offerta di recensioni on line": è stato condizionato sia sul "versante dei consumatori, le cui scelte consapevoli" sarebbero state "compromesse da informazioni false", sia sul "versante del fornitore del servizio qual è, in questo, caso" lo stesso store dell'azienda di Seattle. Lo scrive il giudice di Milano Alessandra Dal Moro nel provvedimento con cui ha disposto in via cautelare la chiusura del sito Realreviews.it e ha vietato al suo gestore di porre in essere attività simili in futuro. Attività che è stata ritenuta "senz'altro illecita (...) poiché in pieno contrasto con le normative (...) e con i principi di correttezza professionale, ed idonea a produrre, in capo" al portale e-commerce "il danno ingiusto della inaffidabilità del servizio di recensione offerto, e, più in generale all'immagine dello store online e alla sua reputazione commerciale" che avrebbe come conseguenza una "perdita di affidabilità agli occhi sia di potenziali venditori che dei consumatori". Per tanto è stato ordinato al titolare di Realreviews.it "di cancellare tutte le pagine relative a tale servizio in connessione con Amazon da qualsiasi sito web che egli possiede o controlla"

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro