Fintech, i giovani si avvicinano al risparmio con Scalable Capital

L'industria fintech avvicina con successo i giovani a strategie di investimento diversificate, responsabili e intelligenti. La ricerca mostra che i più giovani apprezzano sempre di più gli ETF.

Scalable Capital, 'fintech avvicina giovani al risparmio'
Scalable Capital, 'fintech avvicina giovani al risparmio'
Secondo Alessandro Saldutti, Country Manager Scalable Capital Italia, l'industria fintech, con soluzioni semplici, flessibili e democratiche, è in grado di avvicinare con maggiore efficacia il pubblico giovane a strategie di investimento diversificate, responsabili e intelligenti. A dimostrarlo è una ricerca commissionata ad Appinio su un campione di 6.000 persone (non clienti) equamente distribuite in 6 paesi europei in cui Scalable Capital opera: Italia, Germania, Austria, Francia, Spagna e Olanda. Di particolare interesse è la propensione verso gli Etf, che grazie alle loro caratteristiche di prodotto, semplicità, trasparenza, flessibilità e abbattimento del rischio, sono considerati tra le opzioni di investimento più interessanti e innovative degli ultimi decenni. I dati dei rispondenti italiani mostrano che sono i più giovani a apprezzare maggiormente queste caratteristiche: nella fascia d'età 25-34 anni la percentuale di coloro che investono è del 14,9%, il doppio della media considerando le altre fasce d'età. In media, attualmente il 5,1% degli italiani investe in questo strumento, contro una media europea più che doppia con il 10,3%. In Germania, invece, la percentuale della stessa fascia d'età 25-34 che investe in Etf raggiunge il 42%, confermando come le piattaforme di investimento digitali siano in grado di avvicinare un pubblico giovane a strumenti sofisticati con semplicità, convenienza e flessibilità, anche per le risorse più limitate da investire.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro