Martedì 28 Maggio 2024

Ferrari, +19% l'utile netto del primo trimestre

Ricavi +11%, consegne stabili. Confermate stime 2024

Ferrari, +19% l'utile netto del primo trimestre

Ferrari, +19% l'utile netto del primo trimestre

La Ferrari ha chiuso il primo trimestre con un utile netto di 352 milioni di euro, il 19% in più dello stesso periodo del 2023. I ricavi netti sono a pari a 1,58 miliardi, in crescita del 10,9% rispetto all'anno precedente e le consegne totali sono 3.560, pressoché invariate rispetto al primo trimestre 2023. "L'inizio d'anno è stato molto positivo: i ricavi e i profitti sono cresciuti a doppia cifra con consegne stabili. Un risultato ottenuto grazie a un mix prodotti e geografico ancora più forte, oltre al maggior contributo delle personalizzazioni. La nostra strategia, focalizzata sulla crescita del valore e non sui volumi, si è confermata vincente" commenta l'amministratore delegato della casa di Maranello Benedetto Vigna. Ferrari conferma le stime per il 2024 con ricavi netti oltre 6,4 miliardi a fronte dei 6 miliardi del 2023. La guidance 2024 è sulla base di alcune condizioni, "mix prodotto e geografico positivo, oltre a forti personalizzazioni, attività racing impattate dal peggiore posizionamento nel campionato di Formula 1 2023, nonostante il più alto numero di gare nel calendario 2024, contributo delle attività lifestyle al fatturato atteso in aumento, e contestuale investimento per accelerare lo sviluppo, inflazione dei costi persistente, continui investimenti nel marchio, solida generazione di free cash flow industriale".