Europa in attesa della Fed, Borsa cauta, spread stabile

Borse europee cautelose in attesa della Fed. Immobiliare e farmaceutico in evidenza. Spread poco mosso, petrolio e gas in rialzo. Euro debole su dollaro a 1,0791.

Borsa: l'Europa è cauta in attesa della Fed, spread stabile

Borsa: l'Europa è cauta in attesa della Fed, spread stabile

Le Borse europee proseguono con cautela in vista della Fed di stasera. Secondo le previsioni, la banca centrale americana non dovrebbe effettuare tagli ai tassi fino al 2024, mentre Bce e Bank of England dovrebbero mantenere lo stesso orientamento nella riunione di domani. L'indice Stoxx 600 dell'area del Vecchio Continente guadagna un quarto di punto, con i titoli immobiliari e farmaceutici in evidenza. Milano sale dello 0,14%, con Amplifon in testa (+3,9%) dopo l'acquisizione in Uruguay. Tim, invece, resta pesante (-3%) in vista del cda per la risposta a Kkr su Sparkle. Parigi e Francoforte segnano un lieve aumento dello 0,08% e dello 0,18%, rispettivamente, mentre Londra è la più convinta (+0,43%). Lo spread tra Btp e Bund è pressoché invariato, con il rendimento del decennale italiano al 3,93% (-7 punti base). Il prezzo del petrolio (WTI +0,4% a 69 dollari, Brent +0,5% a 73 dollari) e del gas (vicino ai 36 euro, +2,6%) sono in rialzo. L'euro è debole sul dollaro, con cui scambia a 1,0791.
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro