Diasorin e Interpump, Milano svetta in Europa

Piazza Affari chiude positiva, confermandosi miglior listino d'Europa a fine 2023. Diasorin, Interpump, Stellantis, Mediobanca, Mps, Iveco, Prysmian, Nexi tra i titoli più in rialzo. Saipem, Tenaris, Eni, Tim, Enel in calo. Sogefi e Mfe A volano.

Piazza Affari ha chiuso un'altra seduta positiva, confermandosi miglior listino del Vecchio Continente a meno di un mese dalla fine del 2023. Il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,81%, trainato dagli acquisti su Diasorin (+5,2%), Interpump (+4,2%) e Stellantis (+2,9%). In evidenza anche Mediobanca (+2,8%), mentre continua la favorevole accoglienza del mercato per Mps (+2,5%), seguita da Iveco (+2,1%), Prysmian (+1,7%) e Nexi (+1,4%). In calo invece Saipem (-2,2%), Tenaris (-1,8%) ed Eni (-1,2%), penalizzate dal forte ribasso del prezzo del petrolio, e Tim (-0,2%) ed Enel (-0,03%), con quest'ultima che ha risentito del declassamento da parte di S&P Global. Fuori dal Ftse Mib, invece, spiccano le performance di Sogefi (+8,1%) e Mfe A (+4,3%).
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro