Sabato 13 Aprile 2024

De Felice, 'In Italia aziende cercano 2,5 milioni di lavoratori'

'Difficoltà nel reperire manodopera specializzata, il 45,1%'

De Felice, 'In Italia aziende cercano 2,5 milioni di lavoratori'

De Felice, 'In Italia aziende cercano 2,5 milioni di lavoratori'

"Le imprese hanno ancora forti difficoltà nel reperire manodopera, in particolare nel mondo dei servizi. Questo mismatch ha dei numeri molto grossi: il totale è di 2,5 milioni di entrate di difficile reperimento nel 2023, il 45,1% del totale". Lo afferma Gregorio De Felice, chief economist and head of research di Intesa Sanpaolo, presentando a Milano i risultati della ricerca di quest'anno dell'osservatorio Look4ward. "Abbiamo una domanda di lavoro da parte delle imprese che non è soddisfatta. Le imprese non trovano personale adatto" e "l'offerta di lavoratori non è adeguata a quelle che sono le richieste delle imprese", ha continuato. "Siamo un Paese con elevata disoccupazione (7%), un'elevatissima disoccupazione giovanile, in particolare in molte regioni del Mezzogiorno e ciononostante abbiamo 2,5 milioni di persone che il sistema produttivo non riesce a trovare. Questo gap è in crescita", ha aggiunto De Felice secondo cui i settori più colpiti da questa discrepanza tra domanda e offerta sono il turismo "con oltre mezzo milione di persone" e i servizi alle imprese. "Non è solo un tema di laureati, le entrate di difficile reperimento al 60% si trovano tra gli operai specializzati".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro