Martedì 16 Aprile 2024

Cresme, in 2 anni prezzi affitti +6,1%, Milano vola a +19%

Tra il 2022 e il 2023 a Roma aumento del 7,9%

Cresme, in 2 anni prezzi affitti +6,1%, Milano vola a +19%

Cresme, in 2 anni prezzi affitti +6,1%, Milano vola a +19%

Tra il 2022 e il 2023 i prezzi delle locazioni delle case sono aumentati in media del 6,1% ma a tirare sono stati soprattutto i prezzi degli affitti nelle 14 città metropolitane con un +10,2% medio. La città che ha registrato l'aumento più rilevante è Milano con un +19,2%, seguita da Trieste con un +16,4% e da Napoli con un +15,8%. A Roma i prezzi degli affitti delle case sono aumentati nel biennio del 7,9%. Firenze è l'unica grande città che registra un calo (-1,5%). Lo segnala il Cresme che ha elaborato i dati semestrali Omi-Agenzia delle Entrate. Nel secondo semestre 2023 i prezzi di locazione delle abitazioni crescono, in Italia, del 3,8% rispetto allo stesso periodo 2022, mentre nel primo semestre l'incremento tendenziale era stato del +2,9%. Il Cresme segnala un passaggio da tassi di variazione negativi tra il 2015 e il 2019 a incrementi moderati alternati a leggeri cali tra il 2019 e il 2021, fino ai più decisi incrementi del 2022 e del 2023.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro