Crescono retribuzioni italiani ma inflazione corre di più

Odm Consulting, +3,7% nel 2023

Crescono retribuzioni italiani ma inflazione corre di più
Crescono retribuzioni italiani ma inflazione corre di più

Tornano a crescere le retribuzioni: +3,7% rispetto al 2022 (nell'anno precedente il trend di crescita era del 2,8%) ma il potere di acquisto risente ancora del peso dell'inflazione che, pur se con un tasso notevolmente inferiore al 2022, continua a crescere più delle retribuzioni. E' quanto emerge dal nuovo rapporto retribuzioni di Odm Consulting, società di Gi Group Holding che si occupa di consulenza HR e indagini retributive. Il gap retributivo di genere - spiega il rapport - si attesta al 10,7%, in linea rispetto all'anno scorso e proseguendo nel trend di crescita avviatosi a partire dagli anni della pandemia. in Italia il tasso di occupazione delle donne tra i 15 e i 64 anni è pari al 51,1%, sotto la media europea che si attesta al 64,9%. Sopra la media Ue del 30%, invece, il tasso di inattività femminile che per l'Italia è al 43,6%.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro