Giovedì 16 Maggio 2024

Credito sportivo, nel 2023 utile sale a 9,6 milioni di euro

Aumento crediti a settore Sport e Cultura

Credito sportivo, nel 2023 utile sale a 9,6 milioni di euro

Credito sportivo, nel 2023 utile sale a 9,6 milioni di euro

Sale, nel 2023, l'utile netto dell'Istituto per il Credito Sportivo che ha toccato i 9,6 milioni di euro. Lo si legge in una nota della banca secondo cui gli utili cumulati del triennio di piano industriale sono saliti così a circa 53 milioni di euro i"n linea con gli obiettivi prefissati". L'attivo dell'Istituto si attesta a 3,6 miliardi di euro con uno stock di crediti alla clientela per circa 2,2 miliardi di euro, in crescita del 4,2% vs 2022, grazie al record di produzione del 2023. Lo scorso anno, rileva l'sitituto, "sono stati erogati crediti per 477 milioni di euro, in crescita del 33% rispetto al 2022. Aumentano significativamente le erogazioni nel settore "Sport", che si attestano a 389 milioni di euro, in crescita del 36% rispetto al 2022, grazie alla corposa spinta nel segmento Enti Territoriali che hanno richiesto numerosi mutui per lo sviluppo delle infrastrutture sportive". Cresce l'impegno della banca nel settore "Cultura", con erogazioni complessive per circa 89 milioni di euro, in aumento del 23% rispetto all'anno precedente. In linea con le attese del Piano Industriale, il segmento "Cultura", raggiunge un peso dell'8% sul totale dell'attivo della banca, a fronte dell'1% pre-piano. Per il presidente Beniamo Quintieri "abbiamo raggiunto un nuovo record di impieghi, testimoniando il forte impatto sociale dei nostri investimenti con un sroi di portafoglio che ora raggiunge il 3,2x".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro