Confindustria: 'Turismo record, tiene a galla il Pil del 2023'

Al top la spesa dei turisti stranieri. Ma prospettive incerte

"Il turismo da record tiene a galla l'economia italiana", evidenzia un 'focus' del centro studi Confindustria che sottolinea come il settore appaia oggi "decisivo per la dinamica del Pil nel 2023". Con un +4,1% nei primi nove mesi dell'anno dell'export di servizi, "non è mai stata così elevata la spesa dei turisti stranieri". "Gli arrivi possono ancora crescere". Ma restano "prospettive incerte. Il rilancio del turismo - avvertono gli economisti di via dell'Astronomia - è compiuto in termini di livelli, ma il ritorno sulla traiettoria di crescita pre-pandemia potrebbe essere ritardato dalla fase di stagnazione che coinvolge l'economia italiana e mondiale".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro