Giovedì 18 Aprile 2024

Confindustria, Genova per Garrone dopo il clima da derby

L'esclusione di Gozzi archivia la sfida tra industriali liguri

Confindustria, Genova per Garrone dopo il clima da derby

Confindustria, Genova per Garrone dopo il clima da derby

Confindustria Genova sosterrà Edoardo Garrone. La consegna ufficiale è quella del silenzio ma, da quanto trapela, la riunione del consiglio direttivo di Confindustria Genova oggi ha sancito che il presidente Umberto Risso e la vicepresidente Sonia Sandei, che fanno parte del Consiglio Generale chiamato il 4 aprile a designare il successore di Carlo Bonomi, il nuovo presidente di Confindustria, nella corsa fra il genovese Garrone ed Emanuele Orsini, voteranno Garrone. La riunione è stata breve, dopo la comunicazione di Risso non c'è stata discussione, anche perché il sostegno al candidato genovese era quasi scontato, sarebbe stato diverso se alla partita finale fossero arrivati due genovesi, oltre a Garrone anche Antonio Gozzi. Gli industriali di Genova superano così, dopo l'esclusione di Antonio Gozzi dalle candidature per la presidenza, il clima da derby tra industriali liguri che ha animato un vivace confronto in città negli ultimi due mesi. Continua, intanto, la battaglia di Antonio Gozzi per la riammissione della sua candidatura: questa sera - a quanto si apprende - ha avuto un incontro con il collegio dei probiviri a cui ha chiesto dei chiarimenti.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro