Giovedì 11 Aprile 2024

Comitato Messina, 'ponte Stretto oltraggio alla democrazia'

"Noi ci siamo per difendere la città da un progetto sbagliato"

Comitato Messina, 'ponte Stretto oltraggio alla democrazia'

Comitato Messina, 'ponte Stretto oltraggio alla democrazia'

"La costruzione del ponte sullo Stretto di Messina non rappresenta soltanto una ferita al valore costituzionale del paesaggio, è anche un oltraggio alla democrazia. È necessario impegnarsi contro una propaganda penosa e servile nelle sue colpevoli e consapevoli omissioni". E' quanto emerso nel corso della conferenza stampa indetta da "Invece del ponte", nella quale il comitato ha ribadito le ragioni del no al ponte, "stigmatizzando - si legge in una nota - gli annunci di Stretto di Messina SpA e del ministro delle Infrastrutture, Matteo Salvini, richiamando le responsabilità politiche di chi ha l'onere e l'onore di rappresentare e tutelare gli interessi della città e le istanze dei suoi cittadini". "Noi ci siamo", affermano i rappresentati del comitato "Invece del ponte", "per difendere la città da un progetto sbagliato, inutile e dannoso e per contribuire alla costruzione di un percorso alternativo di sviluppo sostenibile per il territorio, che valorizzi il ruolo logistico e la bellezza straordinaria dello Stretto di Messina".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro