Cipollone (Bce), dobbiamo prepararci alle nuove tecnologie

'Pubblico e provato devono collaborare'

Cipollone (Bce), dobbiamo prepararci alle nuove tecnologie
Cipollone (Bce), dobbiamo prepararci alle nuove tecnologie

"Le banche centrali devono essere pronte a una possibile ampia adozione delle nuove tecnologie" "e stare al passo con la loro evoluzione, come hanno fatto in passato. Contribuiranno così a coniugare l'innovazione con la stabilità finanziaria, promuovendo la modernizzazione". Lo afferma Piero Cipollone, membro dell'esecutivo Bce aprendo i lavori del 30esimo congresso Assiom Forex a Genova parlando delle novità in tema di Dlt, la rappresentazione digitale di attività finanziarie o reali su piattaforme a registri distribuiti. "A tal fine, è necessario che il pubblico e il privato collaborino per definire l'ecosistema futuro del regolamento all'ingrosso in moneta di banca centrale. Questa collaborazione dovrebbe sfruttare i vantaggi delle nuove tecnologie, garantendo nel contempo che le operazioni di regolamento rimangano sicure ed efficienti".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro