Cina, declino demografico nel 2023 per il secondo anno consecutivo

La popolazione cinese si è contratta per il secondo anno consecutivo a causa del ritorno del Covid-19 e delle difficoltà economiche. La popolazione si è ridotta di oltre due milioni di persone, raggiungendo 1,409 miliardi, il livello più basso dal 'Grande balzo in avanti' degli anni '60.

Cina, popolazione in calo nel 2023 per il secondo anno di fila

Cina, popolazione in calo nel 2023 per il secondo anno di fila

La popolazione cinese ha registrato una contrazione per il secondo anno consecutivo nel 2023, a causa del repentino ritorno del Covid-19 e delle sfide economiche affrontate a livello nazionale. Secondo i dati rilasciati dall'Ufficio nazionale di statistica cinese, la popolazione si è stabilizzata a 1,409 miliardi di individui, con una diminuzione di oltre due milioni di persone rispetto alla fine del 2022. Questo rappresenta il primo calo demografico dal "Grande balzo in avanti" degli anni '60, promosso da Mao Zedong e segnato dalla tragica "Grande carestia".
è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro