Ceduto ex stabilimento dove Olivetti produceva la Lettera 22

Il comprensorio industriale ex Olivetti Agliè è chiuso dal 2008

È stato venduto l'ex stabilimento Olivetti di Agliè, nel Torinese, noto in tutto il mondo per la produzione della macchina da scrivere "Lettera 22". A darne notizia il Consorzio insediamenti produttivi che, a fine dicembre, ha ceduto la parte di comprensorio di sua proprietà alla società Immobiliare Besa, storica proprietaria della cartiera di Parella e sito operativo della Osai Spa, "che completerà il ciclo di attività necessarie a creare nuove opportunità insediative per il recupero totale del sito". L'ex Olivetti di Agliè ha chiuso nel 2008: al momento sono in corso opere di bonifica del sito che si concluderanno nei prossimi due anni.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro