Domenica 21 Aprile 2024

Case green: Lombardia, nel 2023 sostituiti 3000 impianti termici

Maione, 'fondi per edilizia e tetti verdi. Da Ue greenwashing'

Case green: Lombardia, nel 2023 sostituiti 3000 impianti termici

Case green: Lombardia, nel 2023 sostituiti 3000 impianti termici

"Nel 2023 la Regione Lombardia ha investito 12 milioni di euro per consentire a oltre 3.000 famiglie di sostituire gli impianti termici civili più inquinanti con impianti a biomassa a basse emissioni. Una misura che ha avuto un successo straordinario e che nel 2024 replichiamo raddoppiando la cifra". Così l'assessore della Regione Lombardia all'Ambiente Giorgio Maione, commentando la nuova direttiva Ue sulle case green. Chiamarla così, secondo Maione, "è un'operazione di greenwashing politico. In Europa - aggiunge l'assessore - spesso danno nomi accattivanti a follie senza senso. La sostenibilità ambientale non si persegue con divieti che penalizzano le famiglie, ma attraverso percorsi culturali e incentivi a imprese e cittadini per sostituire le fonti di emissione con apparecchi a basso impatto". Maione sottolinea anche che la Lombardia è "la prima Regione italiana ad aver approvato una legge sulla agricoltura urbana che incentiva i tetti verdi, riconoscendoli nella pianificazione urbanistica. Abbiamo stanziato 25 milioni per l'efficienza energetica degli edifici Aler e dei Comuni - prosegue - e inseriremo nella prossima legge regionale sul clima il tema dello smart building". Insomma, "c'è proprio una visione totalmente opposta rispetto a quella ideologica di Bruxelles. Noi teniamo conto delle esigenze economiche e sociali del nostro territorio" conclude l'assessore.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro