Venerdì 19 Aprile 2024

Casalino, competitività Ue viene dal mercato unico più forte

Direttore generale Mimit: le carenze presto nel rapporto-Letta

Casalino, competitività Ue viene dal mercato unico più forte

Casalino, competitività Ue viene dal mercato unico più forte

'Il rafforzamento del mercato unico è condizione imprescindibile per un'Europa più competitiva. Sul tema vi sarà a breve un Rapporto a cura del Presidente Letta. Superare le frammentazioni in settori chiave quali Tlc, energia, capitali e ferrovie, ridurre gli oneri amministrativi per le imprese e promuovere progetti strategici di scala europea sono i pilastri di una rinnovata politica industriale, anche in vista del prossimo mandato Ue": lo ha sottolineato il direttore generale per la Politica industriale del ministero delle Imprese e del Made in Italy, Paolo Casalino, parlando a Berlino a margine del terzo ed ultimo evento di avvicinamento al Festival dell'Economia di Trento, in cui attori istituzionali e del mondo imprenditoriale italiano e tedeschi hanno discusso delle ricette per tutelare e promuovere l'industria europea. Casalino ha detto che "il messaggio principale" è superare la frammentazione" e "completare il mercato unico. "Rafforzare il mercato unico significa promuovere la competitività", ha spiegato il direttore generale che, nell'evento svoltosi ieri sera all'Ambasciata d'Italia, ha segnalato anche l'arrivo, probabilmente in estate, del rapporto dell'ex-premier e già presidente della Bce Mario Draghi proprio sui temi della "competitività". Come noto il rapporto-Letta sarà presentato il 17 aprile in occasione del Consiglio europeo informale di Bruxelles.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro